Grande o piccola, con o senza giardino, la nostra casa è lo specchio della nostra anima, scopri con noi come valorizzarla creando uno stile personale per interni moderni!

Attenzione agli spazi, prendiamo le misure!

Il primo passo da fare per arredare il nostro ambiente è prenderne le misure! Sembra un suggerimento scontato, ma non è così, infatti, misurare personalmente ogni area ci permetterà di avere profonda coscienza di tutte le metrature, capendo come si sviluppano gli spazi e come poterli valorizzare al meglio!
Per ripianificare il nostro arredamento, in questo caso, potrebbe essere utile avere una planimetria delle stanze, riuscendo così a cominciare il lavoro da parametri precisi.

Mobilificio? Occhio all’inganno!

Quante volte è successo di trovarsi spaesati al momento di decidere come gestire il nostro arredamento? oppure, ancora peggio, di comprare complementi d’arredo sedotti dalla composizione in show-room, ma che, una volta decontestualizzati e riposizionati in casa, non sortiscono l’effetto voluto? Questo accade perché, ovviamente, gli espositori vorranno valorizzare i loro elementi, ma sta a noi fare attenzione a come questi risulteranno una volta usciti dall’ambiente precostituito.

Ambiente chic? Via libera a maxi opere d’arte!

A prescindere dal fatto che si tratti di una casa ampia o più contenuta, l’inserimento di una maxi stampa, magari firmata da qualche illustratore in voga, dona subito carattere all’ambiente, creando un punto di colore che potrà esserci di supporto nell’organizzazione cromatica dello spazio. Attenzione in questo caso a non esagerare, soprattutto nel caso di ambienti molto sviluppati! L’effetto “patchwork” è proprio dietro l’angolo! Il segreto sta, in questo caso, nella scelta della parete da riempire, che dovrà essere un punto di attrazione, ma mai soffocare l’ambiente.

Ambienti modulari, top choice!

Soluzione ideale soprattutto per chi dispone di spazi ampi, ma adattabile anche a contesti più piccoli, la separazione di ambienti attraverso soluzioni alternative alla muratura è una vera innovazione! In questo caso, gli ambienti, saranno gestibili a seconda delle proprie necessita, facendo diventare la parete non sono un utile e funzionale complemento d’arredo, ma un vero e proprio elemento di design da gestire in totale autonomia!

Mixare, mixare e ancora mixare!

A questo punto, passiamo al design, che di fatto è ciò che più caratterizza uno stile. Non abbiate paura di abbinare, inventare e soprattutto divertirvi, unendo pezzi classici ad elementi più moderni, cercando sempre di rimanere in equilibrio tra forme e colori, preferendo sempre contrasti netti – tra tinta unita e fantasia – e linee omogenee.

Ora, non vi rimane altro che cominciare a scegliere linee e colori per rinnovare i vostri ambienti con uno stile unico e moderno!